venerdì 26 marzo 2010

pollo al sale

Ciao a tutte...
in questi gg ho la connesione che fa le bizze... uff.... cmq volevo aggiornare con la ricetta di ieri sera... è venuta una favola....

pollo al sale

prendi un pollo intero lo lavi e lo asciughi
prendi 4 kg di sale grosso
e una teglia da forno alta

metti uno strato di sale sulla teglia poi adagi il pollo e ricopri di sale metti nel forno preriscaldato a 200 °C per 2 ore togli il pollo dal forno e dal sale e lo servi con un bel piatto di patatine fritte e il gioco e fatto!!!

lunedì 15 marzo 2010

Insalata d'arance

Ingredienti:(per 6 persone)6 - arance, 3 - cipolle piccole, 60 ml - olio extravergine d’oliva, q.b. - prezzemolo, q.b. - sale e pepe
nPreparazione:Pelate le arance a vivo, levando anche la pellicina bianca.Tagliatele a fette rotonde e sottili.Disponetele a cerchi su un vassoio da portata.Levate la pelle alle cipolle.Lavate il prezzemolo e sgocciolatelo bene.Tritate finemente a mano cipolla e prezzemolo.Preparate un pinzimonio con olio, sale & pepe in una scodella, sbattetendoli un poco e poi aggiungendo prezzemolo e cipolla; mescolate ancora rendendo il composto uniforme.Versate sulle arance.Lasciate riposare in luogo fresco per tre quarti d'ora.Servite!

giovedì 11 marzo 2010

uova di cioccolato

Le ho fatte l'anno scorso usando questa ricetta che non ricordo bene dove ho preso... e il risultato niente male...










Ingredienti: 1 kg di cioccolato fondente1 stampo per fare l'uovo (meglio se di metallo) Di qualsiasi materiale sia lo stampo, deve essere perfettamente pulito. Lavatelo con cura con un sapone che non rilasci odori (ricordate che il cioccolato assorbe facilmente qualsiasi profumo) e sciacquatelo con grande attenzione. Asciugatelo con uno strofinaccio e ricordate che lo stampo deve essere privo di qualsiasi traccia di umidità. Io di solito dopo averlo asciugato, lo passo con un batuffolo di cotone (puro, non imbevuto di nulla) e strofino strofino fino a quando lo stampo è pulito. Ogni traccia di umidità o di grasso creerà delle macchie opache e renderà il cioccolato difficile da staccare dallo stampo.La cosa comunque fondamentale è che al momento dell'uso gli stampi siano perfettamente asciutti e ad una temperatura che va intorno ai 20 gradi per gli stampi in plastica (trasparente e non) e 25 per gli stampi in metallo. Se gli stampi fossero troppo freddi il cioccolato diventerebbe opaco.Come procedere: Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato mescolando bene in modo che non si formino grumi e la crema sia liscia e omogenea. Versate la crema ottenuta nelle due metà dello stampo fino quasi a raggiungere il bordo. Distribuite uniformemente ruotando lo stampo facendo in modo che il cioccolato ricopra perfettamente tutta la superficie. Quindi, colate il cioccolato in eccesso in un recipiente facendolo indurire a temperatura ambiente. Una volta indurito, versatelo nuovamente nei due stampi. Quando il cioccolato si sarà raffreddato, dovrete staccare le due metà dell'uovo dallo stampo. Per farlo, potreste scaldare gli stampi utilizzando, per esempio, uno straccio messo per qualche istante nel forno; dopodiché, infilate una spatola tra il cioccolato e il metallo ed esercitate una lieve pressione sulle pareti (più o meno la stessa operazione che eseguite per sformare i budini): i gusci dovrebbero staccarsi senza eccessivi problemi, anche se forse la loro superficie non sarà perfettamente liscia come nelle uova confezionate. Per finire, potete applicare sul vostro uovo decorazioni di zucchero, attaccandole con delle gocce di cioccolato.A questo punto ricordate di riempire l'uovo con la sorpresa che più desiderate e unite le due metà, passando sui bordi una spatola riscaldata esercitando una lieve pressione.

mercoledì 10 marzo 2010

Amo molto i Bfc, i Rr, gli Swap...
e non riesco a starci troppo lontana... anche se ho una bimba piccola per rilassarmi due crocette le do sempre...

In questo periodo so partecipando su megghy.com a diverse iniziative....
la prima che è terminata proprio in questi gg è lo swap festa della donna...
poi sto partecipando ad un sal.... "Sal dei filini spazzatura 2010"
poi al Bfc organizzato da alisanna sempre su megghy.com
e alla fine sto organizzando un Rr quilt che partirà a giorni...

Ora devo lasciarvi Sonia la mia tata si è svegliata e devo correre da lei
Alla prossima
Eccomi qua...!
Da tempo desideravo aprire un blog tutto mio... Oggi mi sono decisa!
Per la verità ci avevo già provato ma la cosa poi era morta un pò lì ora voglio riprovarci...
E' stato semplice... tre click ed ecco il mio blog creato...
per la verità io ho anche un forum tutto mio... ma non riesco a farlo decollare magari se vuoi farci un giro vi lascio il link...
http://www.pipistrellorosa.com/puntodincrocio/PuntoCroceForum/index.php
per ora sono:" una particella di sodio in acqua lete" come dice la pubblicità....
Questo sarà un blog principalmente dedicato ai miei hobby...
Punto croce, cucina e lettura... in questo periodo leggo tutto ciò che ho sottomano....

Natale...

Alcuni lavoretti per il Natale...  Appena il Babbo Natale ritrova il cappellino vi mostro la faccia per ora si sta infilando  nel c...