martedì 29 aprile 2014

Uncinetto d'oro: La borsa"Farfalla".

Girovagando per la rete in caccia di idee ecco cosa ho trovato... e ho deciso di condividerlo con tutte voi!!!!!

Uncinetto d'oro: La borsa"Farfalla".:   La borsa"Farfalla". Schema.

lunedì 28 aprile 2014

Cime Tempestose... FINITO!!!!

Ecco che ho ultimato anche questo libro sabato sera...
Era una lettura di gruppo ma visto il poco interesse a procedere alla lettura tutte insieme alla fine ho deciso di leggerlo con i miei tempi... per poi dedicarmi a un nuovo libro......

Wow!!!! Mi ha preso veramente un sacco questo libro!!!! Chi lo avrebbe detto? Io no!!!! Ma alla fine è proprio vero che i gusti cambiano con il passare degli anni......

Bhè dei primi 3 capitoli vi ho già parlato come ho già parlato dell'infanzia di Heathcliff con la passione distruttiva tra Catherine e Heathcliff(capitoli 4-17) della Maturità di Heathcliff e(capitoli 18-31) cosa dire? E' la parte più intrigante e intrigata di tutto il racconto... quel bambino viziato e capriccioso insieme a un uomo così diabolico e una ragazza così immatura e viziata creano una souspance veramente interessante

Conclusione (capitoli 32-34) qui il racconto della Sig.ra Dean termina.
La narrazione si conclude con Lockwood che visita la tomba e nega che gli spiriti di Heathcliff e Catherine, finalmente liberi di amarsi, vaghino per la brughiera tenendosi per mano, come sostiene invece la superstizione locale.

Un elemento che mi piace moltissimo nel libro è l'elemento del sovrannaturale!

Si presenta fin dall'inizio e alla fine ha la sua apoteosi... quei fantasmi che vagano per la brughiera forse ora hanno trovato l'amore e la pace che durante la vita non hanno potuto coronare!!!!


venerdì 25 aprile 2014

Dieci piccoli indiani

In questa breve vacanza francese ho sospeso la lettura di "cime tempestose" avendo letto i 7 capitoli di questa settimana e mi sono dedicata a questo libro che mi sono letta tutta di un fiato...
Tutto il romanzo ruota su questa nenia per bambini....

Dieci poveri negretti
se ne andarono a mangiar:
uno fece indigestione
solo nove ne restar.

Nove poveri negretti
fino a notte alta vegliar:
uno cadde addormentato,
otto soli ne restar.

Otto poveri negretti
se ne vanno a passeggiar:
uno, ahimè, è rimasto indietro,
solo sette ne restar.

Sette poveri negretti
legna andarono a spaccar:
un di lor s'infranse a mezzo,
e sei soli ne restar.

I sei poveri negretti
giocan con un alvear:
da una vespa uno fu punto,
solo cinque ne restar.

Cinque poveri negretti
un giudizio han da sbrigar:
un lo ferma il tribunale,
quattro soli ne restar.

Quattro poveri negretti
salpan verso l'alto mar:
uno un granchio se lo prende,
e tre soli ne restar.

I tre poveri negretti
allo zoo vollero andar:
uno l'orso ne abbrancò,
e due soli ne restar.

I due poveri negretti
stanno al sole per un po':
un si fuse come cera
e uno solo ne restò.

Solo, il povero negretto
in un bosco se ne andò:
ad un pino si impiccò,
e nessuno ne restò.

e cosa dire del finale? E' un capolavoro!!!!!! Ve lo consiglio proprio!!!! 

lunedì 21 aprile 2014

Cime Tempestose... lettura di gruppo

Questo libro è diventata una lettura di gruppo qui ... insieme ad altre amiche siamo alla seconda settimana di lettura e l'obiettivo sono circa 7 capitoli a settimana.... mi sono appuntata alcune frasi che mi sono piaciute molto e le vorrei condividere con voi....


La prima la trovo molto attuale....
Qui riesco quasi a concepire come un amore possa durare tutta una vita: mentre finora ero assolutamente convinto che nessun amore potesse resistere un anno. (Mr. Lockwood, cap. VII)


Ma anche questa mi piace moltissimo!!!!

"Ora dimmi come hai potuto essere così crudele con me, crudele e falsa. Perché mi disprezzasti? Perché ingannasti il tuo stesso cuore, Cathy? Non mi viene una sola parola di conforto. Tu meriti questo. Ti sei uccisa da sola. Sì, puoi baciarmi, e piangere; e strapparmi baci e lacrime; essi saranno la tua rovina... la tua dannazione. Tu mi amavi; che diritto avevi di lasciarmi? Che diritto? Rispondimi. Lasciarmi per quel misero capriccio che ti prese per Linton? Giacché né la miseria, né la degradazione, o la morte, né qualunque pena che Dio o Satana potessero infliggere, avrebbero potuto separarci, tu lo facesti di tua volontà. Non ho infranto il tuo cuore, tu l'hai infranto; e nell'infrangerlo, hai spezzato il mio. Tanto peggio per me che sono forte. Se voglio vivere? Che vita sarà quando tu... oh, Dio! Piacerebbe a te vivere con la tua anima nella tomba? (Heathcliff cap. XV)"

venerdì 18 aprile 2014

scaccia pensieri

Ciao a tutte!!!
Ecco un altra realizzazione... che aspettava di farsi vedere....



Vi avevo fatto vedere un partner da cui stavo prendendo spunto e questo è il risultato finale... 
Le foto non le rendono giustizia ma la persona che lo ha ricevuto sembrava averlo apprezzato moltissimo!!!!!

giovedì 17 aprile 2014

Borsa in fettuccia... che cerca un padrone... 

le potete trovare in vendita nel mio negozio on-line....
Io la trovo molto bella e spaziosa.... 

mercoledì 16 aprile 2014

borsa mago di oz

Questa borsa è stata realizzata su commissione per una carissima persona, 
il tema è la storia del Mago di Oz....
Posso dire che il tema non era dei più semplici ma poi giocando sui colori della storia....
cioè il nero verde smeraldo e rosso le cose si sono andate a trovare un posticino da sole e posso dire che il risultato è stato molto molto bello!!!!!



Queste sono le farfalline, di color rosso, delle applicazioni della borsa...


Matriosche

Queste due matriosche sono una prova....
visto che in rete non avevo trovato nessun partner che mi dava soddisfazione ho iniziato a provare a creare qualcosa... e il risultato non è venuto male anche se sono ancora da perfezionare.... 

Vorrei riprovarci a farne un altra ma per ora ci sono altre cose che mi stanno aspettando......

lunedì 14 aprile 2014

Grazie di esserci state ma è primavera.... e ci vuole aria nuova!!!


E' un sacco che non scrivo... ma poche di voi hanno notato la mia assenza probabilmente.... 

Chi mi conosce bene lo sa... chi invece è un pò più assente o è sempre con la testa tra le nuvole non se n'è accorto ma ho aperto un nuovo salotto dove accogliere le mie care amiche... 
(se vi fa piacere raggiungermi  clicca qui.... )
...per chi mi ha già raggiunto sono felice di avervi ritrovato nella mia nuova stanza, o meglio salotto, della mia casa.... dove si è aggiunto anche uno shop e una pagina fb per le mie creazioni.....

Per quel gruppetto, di "amiche", che è andato a raccontare che soffro della sindrome di Calimero vorrei solo dire che le ringrazio.... 
Si proprio così GRAZIE!!!!!
Mi avete aiutato a crescere e a capire quali erano i rami secchi da tagliare per stare meglio!!!!
Io sarò una bimba immatura come mi avete definito ma voi siete troppo .... per me. 

Visto che ho lasciato il vostro salotto in punta di piedi vi chiedo gentilmente di lasciare il mio allo stesso modo... GRAZIE!!!!

Questo blog prima pensavo di chiuderlo, ora invece credo che crescerà ancora e continuerà a vivere di tutte le cose che amo e amo fare!!!!!
Vi abbraccio tutte
Annalisa

Natale...

Alcuni lavoretti per il Natale...  Appena il Babbo Natale ritrova il cappellino vi mostro la faccia per ora si sta infilando  nel c...